Il Sudafrica nasconde i suoi poveri in vista dei Mondiali di calcio

2 04 2010

sudafrica 2 aprile 2010 – Source: Internazionale

Tin Can Town è stata definita dal sindaco di Città del Capo “un’area temporanea di trasferimento”. Ma secondo i suoi residenti è un campo di concentramento. Dicono di essere stati trasferiti in quest’area con la forza. E danno la colpa ai Mondiali di calcio. Il reportage del Guardian.

Le case di Tin Can Town, nel dicembre del 2009. Schalk van Zuydam (Ap/Lapresse)
Le case di Tin Can Town, nel dicembre del 2009. Schalk van Zuydam (Ap/Lapresse) Read the rest of this entry »







Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 719 other followers